en | it
TUTTOFOOD: l’anima del business agroalimentare

TUTTOFOOD: l’anima del business agroalimentare

Sono tutti da record i numeri dell’edizione di TUTTOFOOD 2015 che “si è chiuso con un numero complessivo di visitatori professionali certificati UFI pari a 78mila e gli appuntamenti business sono stati il doppio rispetto al 2013”. Secondo i dati statistici di Fiera Milano, TuttoFood è sempre più anima business dell’agroalimentare.

Rilevante l’incremento anche dei visitatori esteri, +78,7%, provenienti da 119 Paesi. Gli italiani non sono da meno, registrano, infatti, un incremento del 25,3%.

“Dai numeri di questa edizione, e in particolare quelli degli appuntamenti di business mirati – commenta Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Fiera Milano – emerge un verdetto chiaro: TUTTOFOOD è ‘lo’ strumento per eccellenza per l’ulteriore internazionalizzazione dell’agroalimentare italiano. Grazie a TUTTOFOOD, moltissime aziende medio-piccole di qualità hanno avuto accesso a mercati dove molto difficilmente avrebbero potuto farsi conoscere in altro modo”.

Inoltre una survey qualitativa condotta sui top buyer internazionali durante la manifestazione rivela che i prodotti italiani sono richiesti nel mondo, oltre che per l’appeal della nostra enogastronomia, anche perché hanno reputazione di prodotti naturali, sicuri e di qualità.

Ed è proprio per queste peculiarità che i prodotti Branca sono stati riconosciuti sia da buyers italiani che esteri che li hanno degustati ed apprezzati per tutto il tempo della manifestazione.

L’azienda Branca chiude più che soddisfatta questo percorso fieristico e ringrazia tutti coloro che vi hanno partecipato e tutti coloro che ci hanno scelto come propri partner dandoVi appuntamento alla prossima fiera!